lunedì 16 ottobre 2017

Bimbola a Barcellona e dintorni♡



Ogni tanto io e la mia piccola Bimbola ci facciamo un viaggetto, in realtà ne vorremmo fare molti di più, ma ci accontentiamo!
Questa volta abbiamo scelto Barcellona anche se in realtà il nostro giro è iniziato dal monastero di Montserrat, famoso per la statua della Madonna nera, detta Morenita. 
La cosa che più ci ha colpito però è il luogo in cui è incastonato questo monastero, ovvero la montagna segata, perché monserrat in catalano vuol dire proprio questo, è veramente spettacolare, si dice che fosse sommersa da un lago, via via asciugatosi nel corso dei millenni lasciando uno spettacolo della natura che lascia a bocca aperta!


Il secondo giorno siamo finalmente arrivati a Barcellona, città bellissima e immensa.
Abbiamo iniziato il nostro giro dal quartiere Gotico, con i suoi palazzi medievali ricchi di storia e di arte visitando anche la chiesa di Santa Maria del Mare o dei Pescatori costruita interamente da quest'ultimi.



Abbiamo continuato a gironzolare per la città scoprendo altre meraviglie come la Cattedrale, l'affollatissima Rambla e la Sagrada Familia di Gaudì, che dovrebbe essere finalmente terminata nel 2026!!!


E poi vabbè, passeggiando per la Rambla abbiamo anche visto Casa Batllò, Bimbola non voleva più venire via, voleva fermarsi ad abitare lì, così come avevo già fatto a Parigi, l'unico modo per convicerla a camminare è parlare di cibo, e sì lo so sarò scontata, ma meglio di una Paella che puoi mangiare a Barcellona?


Tantissime altre cose cose abbiamo visto, dai palazzi bellissimi fine Ottocento al nuovissimo porto, ricco di vita, ristoranti e architetture modernissime, fino al Parco del Montjuic, dove si trova trova tutto il complesso della cittadella Olimpica che dal 92 è ancora viva e perfettamente funzionante...come in Italia...si certo...

Il terzo giorno abbiamo abbandonato Barcellona e le sue bellezze per visitare la cittadina di Girona, un borgo medievale bellissimo.

L'ultimo giorno, dopo tanto camminare, fotografare e mangiare ci siamo riposate visitando due cittadine turistiche: Tossa de Mar, veramente stupenda dal punto di vista naturalistico, il blu del cielo che si fonde con quello del mare, il bianco delle case e il verde della natura, veramente bella!
...e infine Lloret de Mar, più commerciale, ma con delle spiagge infinite, peccato che siamo partite la prima settimana di Ottobre, dovremmo tornarci anche se Bimbola un bagnetto lo ha fatto lo stesso, lei è sempre pronta a tutto e con il costume da bagno in valigia!!!


Bene, qui finisce la mio piccolo racconto di viaggio, come ogni volta che visito posti nuovi cerco sempre di vedere più cose possibili, ma alla fine il tempo non basta mai, comunque non me ne faccio un problema, anche perché è sempre un'ottima scusa per ritornare, chissà magari la Sagrada Familia potrebbe essere finita!!!

A presto M.






P.S. ovviamente ti saluta anche Bimbola...sempre in mezzo ai piedi e con delle nuove amichette!!! :)






Nessun commento:

Posta un commento